La nostra missione, in quanto comunita' religiosa, non differisce da quella di Gesu' o da quella della Chiesa che cerca di incarnare la sua missione nel mondo contemporaneo: proclamare in modo efficace il Regno di Dio, essere canali dell'amore salvifico di Dio e messaggeri di speranza nella nostra societa'. I punti seguenti non possono non essere menzionatI.

1. Essere un Missionario di Nostra Signora di La Salette non significa ricevere una missione diversa dal Vangelo o dalla Chiesa, ma da' unita' alle nostre vite e attivita'. Ci consideriamo dei riconciliatori e crediamo che il mondo abbia un grande bisogno di conoscere la speranza che il nostro messaggio contiene. Attraverso la meditazione e la preghiera ritorniamo all'evento di La Salette al fine di lasciarlo inspirare le nostre vite e i nostri ministeri.

2. "Missione" e' un termine molto piu' ampio che ministero. In quanto Missionari di La Salette ci impegnamo in svariati ministeri. Quanro portiamo ad ognuno di essi e' l'invito alla conversione e riconciliazione, che eccheggia l'invito di Nostra Signora alla Santa Montagna.

3. In quanto membri di una comunita' religiosa abbiamo realizzato che la nostra missione si esprime non soltanto neI vari ministeri che ci vedono impegnati, ma anche nella maniera con cui viviamo come fratelli. Il modo con cui ci trattiamo, il modo con cui interagiamo con il popolo di Dio e la maniera con cui viviamo I, nostro pellegrinaggio su questa terra - tutto questo viene rivisitato alla luce dell'evento di La Salette per essere maggiormente illuminato. La testimonianza, pertanto, e' una parte importante della nostra missione, e cerchiamo non soltanto di predicare un messaggio di riconciliazione, ma di esprimerlo anche nelle nostra vita comunitaria.

4. Un'area di crecita riguarda la consapevolezza dell'importanza del laicato. Abbiamo preso conoscenza di noi stessi come dei partners con i laici in una e medesima missione, di modo che questi non sono dei meri recioienti di quanto predichiamo, ma dei compagni di predicazione. Molti di loro sono convinti quanto noi dell'importanza del messaggio di riconciliazione. Pertanto essi lasciano che le loro vite siano plasmate dalla spiritualita', dal carisma e dalla missione di La Salette.

5. Essendo una congregazione internazionale, percepiamo le parole conclusive di Maria nel suo messaggio come un invito ad apprezzare la nostra missione a livello mondiale. Anche se siamo, chiaramente, sempre incarnati nella cultura e nel paese in cui siamo chiamati a servire, continuiamo a mantenere il nostro cuore aperto a quanto accade nel mondo. Possiamo essere chiamati a servire in un paese non nostro, e per questo la cultura e I ministeri possono essere diversi, ma la missione rimane sempre la medesima.

Altro in questa categoria:

Vai all'inizio della pagina